Motopesca sperona motovedetta Guardia Costiera, arrestato comandante - TELEREGIONE
Connetti con il social

BARLETTA

Motopesca sperona motovedetta Guardia Costiera, arrestato comandante

E’ stata una serata movimentata quella del 12 settembre per un mezzo navale della Guardia costiera di Barletta che è stato speronato da un motopeschereccio appartenente alla marineria di Trani.

E’ stata una serata movimentata quella del 12 settembre per un mezzo navale della Guardia costiera di Barletta che è stato speronato da un motopeschereccio appartenente alla marineria di Trani. Il mezzo è stato sorpreso dai militari mentre era intento a compiere pesca a strascico, pratica attualmente illegale essendo in vigore fino al 23 settembre il periodo di fermo biologico iniziato lo scorso 13 agosto.

La motopesca oltre a speronare il mezzo della guardia Costiera ha anche compiuto evoluzioni pericolose nel tenativo di sottrarsi ai controlli dei militari i quali però sono riusciti ad intercettarlo definitivamente ed a scortarlo presso il porto di Barletta. In seguito all’accaduto il comandante dell’imbarcazione è stato arrestato, il peschereccio e le reti sono state sequestrate.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BARLETTA