Chi come il Bisceglie per provare a dare continuità al buon pari contro la Vibonese e mettersi defintiviamente alle spalle la tribolata estate, chi come il Monopoli e la Virtus Francavilla per l’esordio. Nonostante carte bollate e rinvii non siano del tutto accantonati così come accantonate non sono le speranze di ripescaggio di Catania, Novara, Virtus Entella e Ternana il campionato di serie C va avanti o quantomeno prova a farlo.

Dopo l’apertura di domenica scorsa la terza serie nazionale è pronta a tornare in campo per un secondo turno di campionato che però per molti rappresenterà l’esordio stagionale. Unica squadra pugliese in scena la scorsa settimana è stata infatti il Bisceglie. I neroazzurrostellati dopo il buon pari con la Vibonese sfideranno in trasferta una Reggina travolta per 3-0 a Trapani all’esordio e vogliosa di riscatto contro la squadra del tecnico Ginestra che si presenterà alla sfida di sabato alle 18.30 senza l’infortunato Maccarrone.

La seconda giornata rappresenterà invece l’esordio per Virtus Francavilla e Monopoli. I biancoazzurri reduci dal turno di riposo previsto da calendario saranno protagonisti alle 14.30 sul campo di una Cavese scottata dal 3-1 subito a Caserta e lo faranno con Zavettieri intenzionato a schierare il 4-2-3-1 e pronto a valutare le condizioni del portiere Tarolli che resta in dubbio. Pronto all’esordio in campionato dopo lo stop forzato dovuto al rinvio delle gare del Catania è il Monopoli che sarà di scena a Potenza.

I lucani di Nicola Ragno dopo l’amaro esordio con sconfitta a Catanzaro scenderanno in campo ripartendo da quanto di buono fatto vedere sul piano del gioco in Calabria al cospetto di una formazione, quella biancoverde, attesa ad un campionato da protagonista e vogliosa di assaggiare il rettangolo verde dopo la lunga attesa estiva. Chi il rettangolo verde lo ha già assaggiato e con profitto è il Matera che dopo il 2-0 rifilato al Rieti all’esordio farà visita alla Sicula Leonzio per continuare a far bene.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.