Un passo in avanti verso la realizzazione di un progetto, quello della costruzione della nuova Questura della BAT ad Andria, ormai atavicamente incompleto e vera nota dolente per il polo della sicurezza della neonata sesta provincia. Ad annunciarlo, fissando il prossimo step in un incontro presso il ministero dell’interno il 2 ottobre è stato il sottosegretario all’Interno Carlo Sibilia, ospite in sala consiliare ad Andria e poi protagonista di un sopralluogo presso il cantiere di via Indipendenza. Il sottosegretario pur non volendo dare scadenze ha assicurato l’assoluta volontà di realizzare il progetto.

Quello della Questura è stato il tema principale dell’incontro cui hanno presenziato oltre al Prefetto della BAT Emilio Sensi anche i sindaci del territorio ed i rappresentanti delle forze dell’ordine. Si è parlato però anche della “sicurezza” di un territorio definito dal sottosegretario “estremamente complicato”. Proprio dalla volontà di risolvere le numerose problematiche esistenti nasce la decisione di inviare nuove unità a Barletta, Trani e Canosa per rafforzare i presidi contro la criminalità.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.