Riparte da “Città Nuova” l’esperienza politica del sindaco dimissionario di Corato Massimo Mazzilli.

Un progetto civico già attivo dal 2014 che in consiglio comunale aveva espresso ben due consiglieri e che aveva in giunta il suo riferimento nella figura dell’assessore ai lavori pubblici Salvatore Mattia.

Mazzilli, dunque, riparte da Città Nuova con l’obiettivo di aggregare attorno a questo simbolo persone animate da competenza e lungimiranza; volti nuovi ma anche figure di esperienza.

L’inaugurazione della nuova sede di Città Nuova coincide con l’inizio delle attività del movimento politico in vista dell’intensa campagna elettorale per le amministrative del 2019. Una campagna elettorale che vedrà, forse per la prima volta, il centrodestra frammentato e che sarà caratterizzata da un numero importante di espressioni civiche, tra cui appunto Città Nuova.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.