palazzo di giustizia

Si è aggiornata ieri la conferenza permanente, riunita alla presenza dei dirigenti del ministero – per lo spostamento del Palagiustizia di Bari. Dal prossimo 6 novembre sarà il palazzo ex Telecom al quartiere Poggiofranco ad ospitare gli uffici giudiziari penali baresi ed è in parte già disponibile.
Il quarto e quinto piano sono immediatamente agibili, dal primo novembre saranno liberi dal sesto al decimo piano e dal 6 novembre l’intero immobile.
La conferenza ha stabilito che nei due piani disponibili si trasferisca provvisoriamente la Procura, per poi successivamente spostarsi nei piani superiori. Questa è ancora bloccata nel palazzo inagibile di via Nazariantz e dovrà sgomberare entro il 31 dicembre, in virtù della proroga dell’ordinanza comunale.
Nel vecchio palazzo Telecom di via Dioguardi manca, tuttavia, la sottoscrizione del contratto di locazione e la conclusione degli accertamenti amministrativi da parte di Ministero, Procura e Tribunale.
Al momento, quindi, tutti i comparti sono stati suddivisi nelle sedi di via Brigata Regina, Piazza De Nicola e Modugno, allestite d’urgenza dopo la dichiarazione di inagibilità.
Ora il prossimo incontro è stato deciso per il 29 ottobre, ma già domani i capi degli uffici giudiziari baresi sono stati convocati a Roma per un incontro al Ministero.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.