Quattro gol, tante occasioni e gara mai in discussione. Con un rotondo 4-1 il Barletta bissa al “Manzi-Chiapulin” il successo ottenuto allo “Spina”, supera l’ostacolo Vieste e trova l’accesso alle semifinali regionali di Coppa Italia di Eccellenza.

Al Manzi si riparte dallo 0-1 dell’andata firmato Scialpi. Cinque si affida a Varsi, Lorusso e Negro per scardinare un Vieste che punta tutto sull’estro di Colella.

Proprio dai piedi del numero 10 nascono le prime insidie per un Barletta che crea la prima vera occasione della gara con una punizione a 2 battuta da Negro sulla quale Fanelli non arriva per un soffio. L’avvio della squadra di casa è convincente, al 17′ ci prova Diomandè: palla a lato. Poco dopo sale in cattedra Alfredo Varsi: il numero 7 al minuto 21 sigla li secondo gol consecutivo di testa dopo quello di Molfetta con un perfetto inserimento su piazzato di Negro regalando ai suoi l’1-0. Passano solo 180 secondi e Varsi si mette in proprio realizzando al termine di un’azione personale il 2-0 Barletta. Gara chiusa? Sembrerebbe di si ma il Vieste non ci sta e al 35′ la riapre con Gogovski che risolve una mischia in area per il 2-1, punteggio con il quale si va a riposo.

In avvio di ripresa ancora Barletta pericoloso: cross di Negro, sponda di Lorusso e conclusione di Zingrillo fuori di un soffio. La risposta del Vieste è un colpo di testa di De Vita su cross di Di Nardo al 63′. Ogni velleità di rimonta dei garganici è però spezzata tre minuti più tardi dall’espulsione di Ranieri per doppio giallo che lascia i biancoazzurri in 10. Il Barletta ora può dilagare: corss di Lamacchia, zampata di Lorusso e 3-1 al 68′. Ad un quarto d’ora dal termine Varsi ha la palla del 4-1 ma Innangi si fa trovare pronto. Il numero 1 garganico però nulla può sul colpo di testa del neo-entrato Diterlizzi che ben servito da Grumo trova la gloria personale proprio al 90′. Passa il Barletta, che accede al doppio appuntamento di semifinale fissato per il 15 e il 29 novembre contro il Corato.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.