Un’opportunità per il territorio da sfruttare al meglio per ottenere un forte impulso a livello economico. Le zone economici speciali, macro-aree geografiche collegate a uno o più poli portuali per le quali saranno previste specifiche misure (benefici fiscali, incentivi, semplificazioni amministrative) finalizzate a creare un contesto orientato alla crescita di imprese autoctone, all’attrazione di investimenti, all’incremento di scambi commerciali ed export sono state al centro di un convegno organizzato presso il GOS a Barletta il cui porto è inserito nella Zes Adriatica. Tra gli ideatori di questo progetto l’onorevole Graziano Del Rio chiaro nel spiegarne i dettagli.

Il consigliere regionale Ruggiero Mennea ha invece illustrato i passaggi mancanti per la totale realizzazione del progetto.

A trarre beneficio dalla nascita delle ZES saranno le imprese, ne è certo il presidente di Confindustria Bari e BAT Sergio Fontana.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.