Questa settimana non c’è sosta, dopo l’intenso week-end appena trascorso il campionato di serie D è pronto a celebrare tra il pomeriggio e la serata di mercoledì il suo turno infrasettimanale, il numero 10 del torneo.

Nel girone I il Bari dopo lo striminizito successo sul Città di Messina firmato Floriano sarà ospite sul campo del Castrovillari in una sfida da prendere con le molle. La squadra calabrese è reduce dal bel successo sul campo della Cittanovese ed ha conquistato 10 punti nelle ultime 4 gare.

I 13 punti in classifica con una gara però da recuperare (quella interna contro il Città di Messina) certificano il valore di una squadra che il Bari dovrà  affrontare calandosi ancora una volta in un contesto tipicamente di categoria.

Dopo il tris di domenica scorsa anche il mercoledì del girone H sarà caratterizzato dai derby pugliesi: Fidelis Andria-Bitonto, Fasano-Cerignola e Team Altamura-Taranto.

Sotto i fari del Degli Ulivi federiciani e neroverdi attualmente appiati a 15 punti in graduatoria daranno vita ad una sfida tra due squadre venute fuori positivamente dai precedenti derby contro Cerignola e Team Altamura. I biancoazzurri di Potenza pur soffrendo hanno portato via dal “Monterisi” un buon punto allungando la striscia positiva mentre i bitontini con il 2-1 sui murgiani si sono rilanciati dopo i due k.o. di fila che ne avevano minato qualche certezza.

Qualche certezza dopo la sconfitta di Gragnano è senza dubbio venuta meno al Fasano pronto a ricevere un Cerignola che con la Fidelis Andria non ha centrato il quinto successo di fila mostrando qualche imprecisione di troppo sotto porta ma allo stesso tempo ha dimostrato ancora una volta di avere un potenziale di altissimo livello.

Di altissimo livello è anche il potenziale del Taranto che per nulla fiaccato dalla sospensione della gara di Fasano ha strapazzato il Gravina ed è pronto a scendere sul campo dell’altra murgiana quella Team Altamura che dopo la sconfitta di Bitonto ha interrotto il rapporto con il tecnico De Luca e presenterà in panchina il suo vice Leonardo Dibenedetto.

Sulla panchina del Gravina nella sfida interna contro il Pomigliano ci sarà invece Valeriano Loseto: la società gialloblù dopo il k.o. di Taranto ha sollevato dall’incarico Pino Di Meo che ha pagato un inizio di stagione al di sotto delle aspettative. A completare il quadro delle pugliesi nel turno numero 10 di serie D il match intero del Nardò a caccia con il Sorrento del terzo successo consecutivo.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.