Ci sarà mai una fine alla violenza sulle donne? Parte dalla domanda rivolta al pubblico dalla scena conclusiva del cortometraggio “Rose Spezzate” la riflessione al centro di una tavola rotonda organizzata a Barletta dall’osservatorio Giulia e Rossella.

La proiezione del cortometraggio realizzato da Lucia Dipaola e Christian Binetti ha avviato un dibattito quanto mai attuale sia alla luce dei dati  che nei primi mesi del 2018 hanno visto aumentare di circa il 30% le donne vittime di omicidi rispetto al 2017, sia in vista del 25 novembre, giornata dedicata alla lotta contro i femminicidi.

Da anni rivolta al contrasto ai soprusi sulle donne con campagne di prevenzione o con sostegno fattivo è l’attività dell’Osservatorio Giulia e Rossella

 

Dalla dottoressa Filannino arriva anche l’invito alle donne a non aver paura di rivolgersi al centro per venir fuori da situazioni difficili

 

Ad ospitare l’incontro l’auditorium della parrocchia dello Spirito Santo, la cui comunità è sempre impegnata, come sottolineato dal vicario episcopale don Filippo Salvo, nella lotta contro ogni tipo di violenza

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.