ll Monopoli ora non vuole fermarsi più. E’ da dedicare senza dubbio alla squadra del tecnico Beppe Scienza la copertina delle pugliesi di serie C all’indomani del turno infrasettimanle di campionato, il numero 16 del torneo.

I biancoverdi scesi in campo al “Veneziani” contro la Vibonese hanno offerto una prova solida portandosi  in vantaggio alla mezz’ora con Gerardi e riuscendo poi a contenere la reazione della squadra di Nevio Orlandi. Quello contro i rossoblù per il Monopoli è il terzo successo consecutivo conquistato ancora senza subire reti e vale la sesta piazza in classifica a sole 3 lunghezze dal terzetto composto da Catanzaro, Trapani e Catania.

A proposito degli etnei, proprio al “Massimino” è arrivato  il terzo k.o. di fila per la Virtus Francavilla che proprio non riesce a venir fuori dal momento no e resta a ridosso della zona play-out. I messapici dopo aver retto al cospetto della corazzata rossoblù sono caduti proprio al 90′ in virtù di un calcio di rigore realizzato da Lodi e concesso dal direttore di gara per fallo di mano di Pino.

Non è sceso in campo per il turno di riposo prescritto dal calendario invece il Bisceglie che al match di domenica alle 14.30 sul campo del Rieti si presenterà con una grande novità. Sulla panchina dei neroazzurrostellati siederà Beppe Materazzi. L’esperto tecnico ex Pisa, Bari, Padova e Brescia con alle spalle anche esperienze all’estero su panchine prestigiose come quella dello Sporting Lisbona torna in panchina 8 anni dopo l’ultima volta e dopo aver ricoperto l’incarico di direttore tecnico di Arezzo, Olbia, Siena e Casertana. A Materazzi il compito di condurre alla salvezza una squadra costruita tra mille vicissitudini e scossa oltre che dall’addio dell’ex tecnico Ginestra anche da quello del ds Umberto Quistelli sollevato dall’incarico poche ore prima dell’arrivo del nuovo allenatore.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.