Il 2018 che ha consacrato il basket 3×3 in Puglia non poteva che concludersi con l’ennesimo appuntamento dedicato alla disciplina. Sabato a Bari, presso il Centro Universitario Sportivo di lungomare Starita, si disputerà la prima tappa del torneo Fip Puglia, il primo del circuito Fiba 3×3: si comincia alle 14 in una competizione tutta al maschile, riservata agli over 19.

Dopo le finali giovanili di Castellana e le qualificazioni europee di Bari, il comitato Fip Puglia della presidente Margaret Gonnella rinnova il suo impegno nella promozione del 3×3. Dodici le squadre partecipanti, composte da 3 o 4 giocatori non necessariamente tesserati per la stessa società. Si gioca in squadra, ma si fa punteggio da soli, perché il ranking è personale. Contano prima di tutto i risultati, i migliori nove ottenuti in tornei del circuito FIBA, ma anche l’importanza dell’evento ed il posizionamento in classifica della propria squadra.

Ma il lungo pomeriggio dell’impianto barese di lungomare Starita non sarà dedicato solo al 3×3. Dalle 18, ci sarà la premiazione delle squadre vincitrici dei titoli giovanili non assegnati nei Final Days di Puglia: Cus Bari, per under 18, under 16, under 15 di Eccellenza maschile, VoloRosa Brindisi, in under 18 e under 16, e I Delfini Monopoli, in under 15, per i tornei femminili. Sarà l’occasione per festeggiare anche lo scudetto appuntato dai cussini alle finali nazionali U18 3×3 e la promozione in serie B dell’arbitro brindisino Galluzzo. Prevista anche la consegna del premio “Gemma Conti”, istituito dal tecnico Tonio Amautilli per la giocatrice under 17 più promettente di Puglia.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.