Il 2018 per il Distretto della Corte d’appello di Bari è l’anno peggiore per la giustizia e per tutti coloro che vi operano.

Il presidente Franco Cassano, ha fatto emergere durante il suo discorso di inaugurazione dell’anno giudiziario 2019, le difficoltà in cui si svolge l’attività a causa dell’emergenza dell’edilizia giudiziaria, definita «una vergogna istituzionale di venti anni, senza colpevoli, forse, ma di cui nessuno può dirsi innocente».

Una situazione mortificante per cui, però, il ministero della Giustizia ha risolto «in cinque mesi il problema dell’urgenza, con il rinvenimento del nuovo palazzo, quasi certamente provvisorio».

Bisogna, per il Csm, avviare delle soluzioni concrete per rendere la professione conforme alla realtà e sollecitare gli organi competenti.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.