Le cronache del 6 novembre 1929 raccontano dell’arrivo a Ruvo di Puglia da Napoli delle Figlie di Maria Ausiliatrice. Sarà un passo fondamentale per la storia della città rubastina.

Scuola professionale, cucito, ricamo, taglio. doposcuola e scuola alle analfabete, scuola moderna, oratorio festivo, catechismo: nasce con questi compiti, un’istituzione gloriosa e fondamentale in ambito educativo.

Le celebrazioni per i 90 anni di storia dell’Istituto Sacro Cuore avranno questa prerogativa: sottolineare l’importanza educativa di un punto di riferimento per i ruvesi, ripercorre novant’anni di storia, analizzare i cambiamenti storici avvenuti, raccontare le storie che hanno dato impulso all’ente.

Dalla donazione di Angela Fenicia alla costituzione della mensa scolastica, senza dimenticare il ruolo centrale del percorso professionale al servizio del territorio: sono passati novant’anni ma le prerogative dell’Istituto Sacro Cuore non sono cambiate.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.