Perseguire la strada dell’accoglienza e portare avanti il progetto dei corridoi umanitari.

Con l’obiettivo di aiutare i migranti: ossia quanti fuggono dal loro Paese a causa delle guerre, facendoli approdare, in Italia, attraverso vie legali e sicure.

Sono le iniziative che descrivono il cuore pulsante della Caritas. Idee progettuali sulle quali si è soffermato Don Francesco Soddu. Il direttore nazionale dell’organismo pastorale della Cei, incontrando a Bisceglie, presso la parrocchia della Misericordia, i volontari della caritas diocesana, ha voluto infatti sottolineare l’importanza dei corridoi umanitari.

L’incontro, a Bisceglie, del direttore nazionale della Caritas con i volontari della diocesi, ha rappresentato anche un’occasione per tracciare un quadro sulla povertà.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.