“È importante approvare, in fretta, la legge contro l’omofobia”. È il messaggio chiaro e diretto lanciato dal Presidente della Regione, Michele Emiliano, dinanzi proprio alla platea degli studenti che nei giorni scorsi si erano schierati e mobilitati a sostegno di un compagno vittima di bullismo omofobico. Per questo il Governatore della Puglia si è voluto recare personalmente presso l’Istituto alberghiero “Sandro Pertini” di Brindisi, finito sulle pagine dei giornali per l’accaduto ma soprattutto per i gesti di vicinanza e solidarietà che sono nati subito dopo la comparsa (sui muri e nei bagni) delle scritte ingiuriose contro uno studente gay.

“Combatti l’odio con l’amore”, questo uno degli striscioni esposti dai giovani allievi. Un messaggio importante lanciato in una scuola, che a detta del Presidente Emiliano, rappresenta un chiaro esempio di integrazione per tutta la Puglia.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.