Matteo Bonadies e l'era della disumanità - TELEREGIONE
Connetti con il social

BARLETTA

Matteo Bonadies e l’era della disumanità

L’era degli smartophone, l’era nella quale la tecnologia sta lentamente soppiantando i rapporti umani, in poche parole “L’era della disumanità”: il nuovo libro dello scrittore barlettano Matteo Bonadies.

L’era degli smartophone, l’era nella quale la tecnologia sta lentamente soppiantando i rapporti umani, in poche parole “L’era della disumanità”: il nuovo libro dello scrittore barlettano Matteo Bonadies.

Dopo una lunga serie di romanzi l’autore si è cimentato con un saggio nel quale ha affrontato una tematica di stretta attualità come quella dell’incidenza della tecnologia nella società. Questo è stato il filo conduttore della serata di presentazione dell’opera ospitata a Barletta dalla libreria La Penna Blu, moderata dalla giornalista Floriana Tolve, animata dall’attrice Mary Dipace nei panni di voce narrante e ulteriormente vivacizzata dalla presenza del dirigente scolastico Giuseppe Lagrasta, autore della prefazione di un libro ben rappresentato dalle parole di Bonadies.

Pur consaepevole dell’ ineluttabilità della realtà nella quale viviamo, Bonadies auspica il ritorno di una maggiore umanità nei rapporti tra le persone.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BARLETTA