Era il 13 luglio del 2015. La bracciante Paola Clemente, madre di tre figli, muore di  fatica nei campi. E la sua storia, di dolore e sfruttamento, è stata ricostruita dal regista Pippo Mezzapesa, nel corto “La giornata”. Il documentario, nato da un’inchiesta condotta dal giornalista di Repubblica, Giuliano Foschini, è stato proiettato, ad Andria, presso la Camera del Lavoro, nel corso di un evento organizzato dalla Cgil.

La Cgil ha promosso l’evento nell’ottica di portare avanti la battaglia a difesa della legalità nel mondo del lavoro. Sempre nel 2015, infatti,  nel nostro territorio, sono state tante altre le vittime dello sfruttamento. La storia di Paola Clemente non ha rappresentato, così un caso isolato.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.