Reddito di cittadinanza, quasi 72mila domande in Puglia - TELEREGIONE
Connetti con il social

BARI

Reddito di cittadinanza, quasi 72mila domande in Puglia

Sono state 71.735 le domande presentate dai pugliesi per accedere alla misura nazionale del reddito di cittadinanza. Le richieste sono state avanzate per lo più da donne e da cittadini che hanno oltre 40 anni. Mentre sono oltre 20mila le domande pervenute dalla sola provincia di Bari.

Sono state 71.735 le domande presentate dai pugliesi per accedere alla misura nazionale del reddito di cittadinanza. Le richieste sono state avanzate per lo più da donne e da cittadini che hanno oltre 40 anni. Mentre sono oltre 20mila le domande pervenute dalla sola provincia di Bari.

Sono solo alcuni dei dati relativi al primo mese di attività della procedura del Reddito di Cittadinanza, in Puglia, che sono stati illustrati nel corso della prima giornata di lavoro promossa da INPS e dall’Assessorato al Welfare della Regione. Per un incontro che è stato indirizzato ai funzionari dei Comuni e agli operatori dei CAF pugliesi.

Nello specifico è stato evidenziato come il 60% delle domande siano state presentate da donne;  il 22,6% sono invece le richieste avanzate da persone di età compresa tra i 25 e i 40 anni, mentre oltre il 61,25%  da cittadini che hanno più di 40 anni.

“Il Reddito di Cittadinanza ha attratto soprattutto cittadini ultraquarantenni e ultracinquantenni, che tipicamente hanno più anni di disoccupazione e che, quindi, relativamente meno impegneranno i Centri per l’Impiego”, hanno evidenziato dalla Regione Puglia.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BARI