Ha puntato il dito contro gli esponenti di Forza Italia, definendoli traditori del mandato popolare. È l’ormai ex Sindaco Nicola Giorgino, all’indomani del consiglio comunale di Andria che ha consegnato il verdetto, a commentare, nel corso di una conferenza stampa, la fine del suo percorso alla guida della città.

La mancata approvazione del bilancio di previsione finanziario, con la contrarietà del voto espressa dagli azzurri, è da rintracciare, per Giorgino, esclusivamente nelle questioni di carattere politico, con riferimento al suo avvicinamento alla Lega.

Nicola Giorgino, nel corso dell’ultimo Consiglio comunale, ha annunciato come la sua esperienza politica continuerà anche da ex Sindaco. Una dichiarazione che è stata rilanciata anche nel corso della conferenza stampa.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.