Sequestrate armi e materiale per furti ai portavalori - TELEREGIONE
Connetti con il social

BITONTO

Sequestrate armi e materiale per furti ai portavalori

In una serra in stato di abbandono nelle campagne tra Bitonto e Palombaio la Polizia Stradale ha ritrovato, tra le attrezzature agricole e grossi elettrodomestici in disuso, una pistola beretta con matricola abrasa, pronta per essere utilizzata, diversi proiettili, un inibitore di frequenze, un telecomando per auto e una sega circolare portatile.

In una serra in stato di abbandono nelle campagne tra Bitonto e Palombaio la Polizia Stradale ha ritrovato, tra le attrezzature agricole e grossi elettrodomestici in disuso, una pistola beretta con matricola abrasa, pronta per essere utilizzata, diversi proiettili, un inibitore di frequenze, un telecomando per auto e una sega circolare portatile.

C’erano anche delle maschere di carnevale, oltre a parrucche, barbe e passamontagna. Il perfetto kit, pronto per essere utilizzato durante pericolose azioni criminali destinate a rapine di furgoni portavalori in transito lungo le arterie stradali e autostradali pugliesi, oltre che di comuni auto. La Polizia ha denunciato a piede libero anche un bitontino pluripregiudicato di 65anni. Sono tutt’ora in corso indagini per indentificare gli utilizzatori materiali di tutto il materiale sottoposto a sequestro e ulteriori accertamenti tecnico – scientifici per accertare se l’arma, che risultava ben oliata, è stata utilizzata in episodi recenti.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BITONTO