“L’uomo ha conquistato la luna ma sta per perdere la terra”, recita uno degli striscioni esibiti dagli studenti scesi in piazza, a Margherita di Savoia, in occasione del secondo sciopero mondiale per il clima. Al grido di salvare il pianeta e tutelare l’ambiente, centinaia di ragazzi si sono ritrovati così davanti all’Istituto Alberghiero, dando vita ad una marcia che si è snodata tra le vie della città.

Si tratta della seconda manifestazione celebrata in tutto il mondo per dire stop all’inquinamento, sì alla salvaguardia dell’ambiente, a difesa del futuro delle nuove generazioni.

La grande mobilitazione, in tutto il mondo, è stata incentivata dall’attivista Greta,  la sedicenne svedese che a dicembre scorso dal palco della conferenza delle Nazioni Unite, in Polonia, accusò i potenti per la loro indifferenza proprio in relazione alla salvaguardia del pianeta.

Ma il cambiamento può e deve partire anche dalle nuove generazioni.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.