Riapre la sala consiliare di Palazzo San Domenico - TELEREGIONE
Connetti con il social

BISCEGLIE

Riapre la sala consiliare di Palazzo San Domenico

Sette anni dopo l’ultima volta il consiglio comunale di Bisceglie torna a casa. Era il 2012 quando Palazzo San Domenico ospitava l’ultima seduta poi l’inizio di un lungo intervento di adeguamento sismico che ha riguardato l’intero stabile cinquecentesco ed è tutt’ora parzialmente in corso in corso.

Sette anni dopo l’ultima volta il consiglio comunale di Bisceglie torna a casa. Era il 2012 quando Palazzo San Domenico ospitava l’ultima seduta poi l’inizio di un lungo intervento di adeguamento sismico che ha riguardato l’intero stabile cinquecentesco ed è tutt’ora parzialmente in corso in corso. La cerimonia di restituzione della sala alla cittadinanza ha visto la presenza di tanti ex primi cittadini di Bisceglie e naturalmente dell’attuale sindaco Angelantonio Angarano che ha espresso tutta la sua soddisfazione per il risultato raggiunto dopo opere consistite principalmente nell’alleggerimento dei carichi propri dell’edificio, nel collegamento dei muri con tiranti in acciaio, nella sostituzione di solai lignei e nel consolidamento dei maschi murari.

A ricostruire le tappe che hanno condotto poi alla realizzazione del progetto è Francesco Spina. Attualmente consigliere comunale,  Spina fu sindaco nel 2012, anno nel quale fu ottenuto il finanziamento europeo necessario per portare a compimento dei lavori eseguiti senza alterare l’aspetto dello storico immobile.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BISCEGLIE