Il terzo colombiano che vestirà la maglia del Lecce spera di poter ricalcare le orme dei suoi predecessori Murial e Cuadrado. Non mancano le ambizioni a Bryan Vera Ramirez, classe 1999, primo acquisto dei giallorossi per la prossima stagione. I suoi connazionali Vera Ramirez li cita in occasione della presentazione ufficiale nella quale sottolinea come abbia accettato con entusiasmo di venire a giocare a Lecce. La maglia giallorossa l’hanno indossata campioni del calibro di Cuadrado e Muriel, segno che il campionato di serie A, spiega Vera Rodriguez sia il massimo a cui aspirare. Il 20enne colombiano, prelevato dal Leones Futbol Club, ammette di poter giocare come centrale di difesa (ma in quel reparto il posto inamovibile dovrebbe essere di Lucioni), anche se il ruolo naturale è quello di esterno. Vera Rodriguez sogna di giocare il mondiale del 2022 in Qatar con la Colombia e prova a conquistarsi il posto nella nazionale del suo Paese crescendo in Italia. Con il lecce ha sottoscritto un contratto quadriennale con l’opzione per il quinto anno. Se Vera Rodriguez è il primo acquisto ufficiale, tanti sono invece i nomi dei papabili calciatori che potrebbero interessare al Lecce. Tra questi, spiega il direttore sportivo Mauro Meluso, non c’è al momento il turco Burak Ylmez, mentre restano calde le piste che portano al portiere Dragosky e all’attaccante Caputo.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.