Inaugurato a Cerignola il nuovo Palazzetto dello Sport intitolato alla memoria di Salvatore Tatarella, già Sindaco di Cerignola dal 93 al 99, il cui ricordo rimane vivo nella comunità ofantina.

Una nuova casa dello sport, un luogo dove poter ospitare le squadre cerignolane che bene stanno facendo nel volley e nel basket, solo per citarne alcune.

Attenzione massima allo sport dunque, con una struttura che si va ad aggiungere al palazzetto già esistente, al Pala Cicogna e al rinnovato Stadio Domenico Monterisi.

La struttura, nata su una porzione di suolo dell’Istituto Agrario come contropartita alla cessione di altra porzione di suolo per la costruzione di un supermercato, non ha mancato di generare dissapori all’interno del dibattito politico cittadino, principalmente per quel che riguarda la location di realizzazione. Un luogo dove fare sport per far crescere questo settore ma anche per creare occasioni di aggregazione, con lo sport mezzo per togliere i ragazzi dalla strada. Ne è convinto il Vescovo di Cerignola monsignor Luigi Renna.

Presenti all’inaugurazione anche la famiglia Tatarella, con il figlio di Salvatore, Fabrizio, visibilmente commosso.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.