patto

Parlano di tradimento della volontà degli italiani e di “patto delle poltrone”.

Il nuovo Governo giallo-rosso, frutto dell’intesa tra Pd e M5S,  non piace agli esponenti di Fratelli D’Italia che lunedì 9 settembre, in occasione del dibattito alla Camera, si ritroveranno in Piazza Montecitorio, a Roma, per dar vita ad una manifestazione di protesta. “Partiranno numerosi pullman alla volta della capitale, da tantissime città pugliesi”, ha fatto sapere il coordinatore regionale di Fratelli d’Italia, Erio Congedo. Per una protesta organizzata per dire “no al patto delle poltrone” così come recita lo stesso manifesto dell’iniziativa.

Se l’On. Marcello Gemmato, sulla sua pagina Facebook, ha lanciato così il monito: “Scendi in piazza con noi contro il Governo dell’inganno” dall’altro versante è stato anche l’europarlamentare Raffaele Fitto ad etichettare l’intesa Pd-M5S come un “vero tradimento della volontà degli italiani”.

Le reazioni e le prese di posizione, a seguito della nascita del Governo giallo-rosso,  stanno correndo così sui social.

Se da una parte ad esprimere soddisfazione per l’intesa raggiunta sono stati gli esponenti rappresentanti dei partiti al Governo  (il sen. Ruggiero Quarto, ha parlato di “esaltante vittoria della democrazia”), non sono mancate anche le voci di dissenso da parte di  politici del territorio di altre fazioni.

A scendere in campo è  stato il Senatore di Forza Italia, Dario Damiani: “I due partiti fino a pochi giorni fa si dichiaravano nettamente contrari a un accordo reciproco e oggi invece sorridono radiosi per il proprio incarico- ha scritto l’azzurro su Facebook-Sdoganata la totale incoerenza politica, con l’alibi della responsabilità nei confronti del Paese, anche la coerenza intellettuale è andata a farsi benedire”. Sulla stessa scia anche l’On. Francesco Paolo Sisto che ha parlato di “strampalata maggioranza Pd-M5S”.

Il deputato della Lega, Rossano Sasso, ha invece descritto il Governo giallo-rosso come il più grande bluff della storia.

La nuova intesa Pd-M5S, non piace proprio a tutti.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.