Connetti con il social

TRANI

Inchiesta “Le lampare al fortino”, indagato Sindaco

Uno “sconto” di 60mila euro per i lavori di ristrutturazione de “Le lampare al fortino”.

Uno “sconto” di 60mila euro per i lavori di ristrutturazione de “Le lampare al fortino”. È questo l’aspetto al centro dell’inchiesta nella quale risultano indagati il Sindaco di Trani, Amedeo Bottaro, cinque assessori (quattro dei quali non più in carica) e due dirigenti del Comune. Su di loro, infatti, pendono le accuse, a vario titolo, di concorso in abuso d’ufficio, falso materiale e ideologico commessi da pubblico ufficiale.

Il riferimento, oggetto dell’indagine della Procura di Trani, è alla delibera di giunta con la quale, nel 2016, è stata compensata la somma di 60mila euro di canoni di locazione. Canoni dovuti dalla società che gestisce il ristorante “Le Lampare al fortino”. Cifra corrispondente al costo dei lavori (assicurati sull’immobile) di demolizione e ricostruzione di un solaio.

Quindi ad intervenire sulla vicenda, con un video postato su Facebook, è stato il Sindaco della città, Amedeo Bottaro.

Il servizio di TrNews.

 

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - TRANI