Non solo cure farmacologiche. Le terapie per quanti soffrono di disturbi mentali, ora passano soprattutto per l’inclusione sociale dei pazienti, attraverso tante iniziative che l’Asl Bt promuove nel territorio.

Attività da vivere nel quotidiano con il fine di puntare alla loro completa integrazione nella società. Sono i percorsi di cura e assistenza pensati a beneficio dei pazienti psichiatrici. Un nuovo approccio e metodo che è stato portato al centro della conferenza dei servizi del Dipartimento di Salute mentale della Asl Bt, ospitata a Palazzo San Giorgio a Trani.

Bisogna prestare attenzione a dei “campanelli di allarme” che potrebbero far presagire l’insorgenza della patologia.

Il servizio di TrNews.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.