Ricordava Sant’Agostino che cantare significa pregare due volte. E con il concerto meditativo, i 40m elementi del coro Mater Misericordiae di Bisceglie, non solo hanno voluto augurare un sereno Natale ai parrocchiani, ma di fatto accompagnarli in un percorso di catechesi. Come sottolinea il direttore del coro, don Pietro d’Alba, per ogni cristiano il canto diventa motivo di preghiera.

Il servizio di TrNews.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.