Ad Andria concerto di solidarietà

La musica, linguaggio universale che unisce senza distinzione alcuna, che rende ugualmente partecipi senza barriere, che sa superare disuguaglianze e limiti umani.

Un mezzo questo che penetra nei cuori ed eleva lo spirito.

Ed è con una tale consapevolezza che ad Andria la Fondazione Pugliese per le neurodiversità ha voluto il Concerto di Solidarietà , così da declinare in note la continua contaminazione tra neurotipici e neurodiversi, secondo i più puri dettami ispiratori della Fondazione.

Un appuntamento che il numeroso popolo della salidarietà non ha saputo disattendere. Tanta, anzi tantissima la gente accorsa per l’evento ad Andria presso l’auditorium della scuola Cafaro.

Un evento musicale di fine anno che con le oltre 300 adesioni ha di fatti registrato da subito il sold out.

Attraverso le note interprate sul pianoforte dal maestro Pistillo e la voce melodiosa ma potente del soprano Valeria Di Maria, la folta platea si e’ interrogata ed emozionata. Ricco il repertorio proposto, unico il messaggio estrapolato dal pentagramma: inclusione ed amore.

Un appuntamento per essere comunità , ma anche un’occasione per fare del bene e guardare al futuro.

TrNews

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.