Barletta tagli fondi Caritas

Per i consiglieri comunali del M5S di Barletta i tagli dei fondi destinati alla Caritas sono del tutto inaccettabili e ingiustificabili.

Di contro l’amministrazione comunale assicura come sia prossimo l’arrivo di un bando con nuovi contributi messi a disposizione di enti e realtà del sociale.

Così nella giornata nella quale è stato portato al centro del consiglio comunale di Barletta, il bilancio di previsione 2020/2022, a tener banco, in aula, è stata sempre la questione, sollevata dal M5S, relativa ai tagli dei fondi destinati alla Caritas, ora dimezzati. Il contributo, per la mensa sociale e dormitorio, è infatti stato ridotto da 60mila a 30mila euro.

A rispondere alle polemiche sollevate, motivando la scelta dell’amministrazione comunale, è stata l’assessore alle Politiche Sociali, Maria Anna Salvemini.

TrNews

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.