Connetti con il social

SERIE C

Bari forza 5, Bisceglie beffato dalla Reggina

Una domenica dalle forti emozioni che non scalfisce il vantaggio della Reggina ma di certo ne indebolisce le certezze in vista dello scontro diretto.

Una domenica dalle forti emozioni che non scalfisce il vantaggio della Reggina ma di certo ne indebolisce le certezze in vista dello scontro diretto. Si è giocata tutta sul filo della sfida a distanza tra Bari ed amaranto la 22ma di serie C con la Puglia assoluta protagonista.

Al “San Nicola” contro il Rieti dopo l’1-1 strappato a Viterbo solo nei minuti di recupero il Bari era chiamato ad una vittoria convincente. E’ arrivato un roboante 5-2 figlio di una prova concreta e solida, buon viatico sia per la sfida di mercoledì sempre al San Nicola contro la Sicula Leonzio e sia per il big-match di domenica prossima al “Granillo”. Le emozioni più grandi della giornata sono arrivate dal “Ventura” di Bisceglie dove i neroazzurrostellati hanno sfiorato il colpaccio contro la capolista Reggina. In vantaggio con Ebagua la squadra di Mancini ha controllato la gara fino al minuto 88′ quando è arrivato il pari di Loiacono, gol che ha aperto la strada alla rimonta dei calabresi coronata al 97′ con un contestatissimo rigore realizzato da Denis. Il 2-1 consente ai calabresi di rimanere a +9 dal Bari e lascia la formazione del presidente Canonico con l’amaro in bocca per una vittoria che pareva cosa fatta ed avrebbe avuto un peso specifico elevatissimo nella corsa salvezza.

Dal peso specifico elevatissimo è sicuramente il successo del Monopoli sul campo del Catanzaro. Dopo il brutto capitombolo interno contro la Paganese i biancoverdi hanno sfoderato una prestazione degna dei giorni migliori ribaltando nel finale con i centri di Fella e Cuppone l’iniziale vantaggio calabrese siglato da Fischnaller. Per l’undici di Scienza tre punti utili per tornare in quarta piazza.  A chiudere il programma di giornata il pareggio della Virtus Francavila sul campo della Casertana: al vantaggio di Castaldo in apertura ha risposto Perez su calcio di rigore al 93′. Per l’attaccante messapico un gol pesante che evita alla squadra di Trocini un k.o. che l’avrebbe avvicinata pericolosamente alla zona play-out.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - SERIE C