italiani dolore

Siamo tutti Italiani, un sentimento di appartenenza  più che mai percepito in questi tempi di grande paura e dolore.

Un monito lanciato anche dalla presidente della commissione dell’unione europea.

E a Margherita di Savoia il parroco della parrocchia San Pio da Pietrelcina, Don Michele Schiavone per destare nella propria comunità  speranza e vicinanza ha dato impulso a tante lodevoli iniziative: esporre il tricolore sui balconi , oltre che nella serata di venerdi, alle 20 accendere una candela.

Tante fiammelle che unite creano una sola luce a rischiare il buio della notte , tante  bandiere che svettano a richiamare l’ amore di un’umanità che non si arrende.

Il popolo cristiano continua così, sull’esempio dei propri pastori, a pregare, ad invocare l’ aiuto celeste.

E Don Michele Schiavone continua nel suo ministero di parroco, portando Gesù all’aperto, in una Celebrazione solitaria, nel rispetto delle normative vigenti, ma al contempo donando un messaggio chiaro, Cristo c’è, il Creatore non abbandona le proprie creature.

Iniziative che ridestano la fede e la speranza, che fanno paio con le parole che ormai echeggiano nel  cuore di tutti: “non abbiate paura”.

Un invito quello di San Giovanni Paolo II che ricorda a tutti l’esigenza di chiudere la porta di casa per proteggere l’altro dal contagio , spalancando però il Cuore a Cristo.

 

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.