Sette operai di rientro da Brescia a piedi sulla statale - TELEREGIONE
Connetti con il social

MOLFETTA

Sette operai di rientro da Brescia a piedi sulla statale

Camminavano tranquillamente con la valigia sulla strada provinciale tra Molfetta e Terlizzi due molfettesi rientrati illecitamente da Brescia.

Camminavano tranquillamente con la valigia sulla strada provinciale tra Molfetta e Terlizzi due molfettesi rientrati illecitamente da Brescia.

Nonostante il divieto di spostamento da comune a comune i due erano riusciti ad attraversare l’Italia, ma sono stati individuati e denunciati dalla Polizia locale di Molfetta grazie alle telecamere della centrale operativa del comando.

Gli operai molfettesi avevano viaggiato a bordo di un pulmino con altri quattro colleghi compaesani e un terlizzese, prima di parcheggiare il veicolo nelle vicinanze del casello autostradale di Molfetta e di tentare a piedi il rientro in città.

Ad insospettire gli agenti della Polizia locale, che hanno effettuato tutte le indagini del caso, era stata la presenza lungo Via Terlizzi, direzione Via Falcone, di due uomini che camminavano con una valigia. I due sono stati immediatamente trovati e bloccati. Grazie a questo primo intervento è stato possibile risalire agli altri cinque compagni di viaggio, individuati dai Carabinieri.

I sette sono stati denunciati a seguito della violazione dell’articolo 1 del Decreto del consiglio dei ministri del 22 marzo.  «E’ stato un intervento importante svolto dagli agenti della polizia locale che oltre al pattugliamento in Città stanno operando attivamente con il sistema di videosorveglianza che sta dimostrando la sua grande utilità– si è complimentato l’assessore alla protezione civile e alla sicurezza Antonio Ancona -. I controlli saranno potenziati ulteriormente nelle prossime ore».

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - MOLFETTA