L’invito della presidente Puglia FIP Margaret Gonnella non lascia dubbi all’interpretazione.

Sedersi attorno a un tavolo, rinunciare ciascuno per quel che potrà, è l’unico modo per garantire la sopravvivenza a vari livelli della pallacanestro nazionale.

Saltati i tavoli di concertazione tra società, Lega, procuratori e allenatori, il clima è abbastanza teso nelle sedi societarie di A2 e B. Se si scende di categoria, la conta dei danni è notevole. Ma sospendere i campionati era l’unico modo per sperare di poter andare avanti e la stessa Gonnella lo ha ribadito nell’ultima puntata di time out

 

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.