pomeriggio

Nel tardo pomeriggio di ieri un po’ a sorpresa il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha dato il via alla cosiddetta “fase 2” pugliese anticipando al 29 aprile il riavvio di alcune attività inizialmente previsto per il 4 maggio.

Tra le riaperture anticipate dal governatore c’è anche quella dei bar che hanno la possibilità di operare con servizio da asporto con l’impossibilità per i clienti di consumare al banco e nei pressi del locale.

Il primo giorno di riapertura al pubblico è caratterizzato dal sollievo per la ripartenza ma allo stesso tempo dalla paura di non farcela dovuta alle stringenti norme di sicurezza da rispettare e alla lunga inattività costata un danno economico importante.

La riapertura completa dei bar e delle attività di ristorazione è fissata per l’1 giugno con naturalmente il rispetto delle norme di sicurezza anti-contagio. La speranza è quella di un lento ma costante ritorno alla normalità.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.