piani alti

Una riunione per intavolare il futuro delle categorie regionali, in attesa delle disposizioni dai piani alti.

Martedì pomeriggio, il Consiglio Direttivo della LND Puglia ha chiamato a raccolta le società pugliesi impegnate dall’Eccellenza in giù, con l’obiettivo di pianificare la posizione della Lega regionale in vista del Consiglio Federale della Federcalcio.

Nel confronto in videoconferenza, il presidente Vito Tisci ha tracciato il bilancio dopo oltre due mesi di inattività. Sul tavolo, ovviamente, il futuro delle società sia dal punto di vista economico sia soprattutto sul piano della partecipazione ai prossimi campionati. Diversi club attendono novità per promozioni, retrocessioni ed eventuali ripescaggi, consapevoli dell’ormai improbabile ripresa dei campionati.

Il Molfetta primo in classifica in Eccellenza spera nel ritorno in Serie D dopo 24 anni, mentre il Corato, al secondo posto e in piena corsa in Coppa Italia nazionale, punta all’ammissione in quarta serie attraverso il ripescaggio. Tutte soluzioni che, seppur percorribili, saranno subordinate alle valutazioni che verranno fatte ai vertici del calcio italiano.

Il Consiglio Federale, stando agli ultimi sviluppi, dovrebbe tenersi mercoledì 20 maggio. Durante la riunione in Federcalcio, si discuterà dei criteri per i salti di categoria. Successivamente, la LND Puglia si riunirà non prima di lunedì 25 maggio, in modo da ufficializzare le posizioni delle società in ottica verdetti.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.