DIFFICILE

“Sarà una sfida difficile, ci confrontiamo con delle corazzate ma siamo pronti a raccontare con entusiasmo la nostra visione di Trani”.

Si presenta così Vito Branà candidato alla poltrona di sindaco di Trani per il Movimento 5 Stelle. Nel corso della presentazione della sua candidatura Branà ha ripercoso quelli che sono stati i tratti salienti della sua esperienza politica avviata nel 2011 con l’ingresso nel Movimento 5 Stelle, proseguita nel 2015 con la candidatura al Consiglio comunale e culminata nel 2019 con l’ingresso a Palazzo Palmieri al posto della dimissionaria Antonella Papagna.

Partendo dal bagaglio di esperienza raccolto in questi anni Branà è pronto a sfidare il sindaco uscente Amedeo Bottaro, il candidato del centro-destra Filiberto Palumbo ed i civici Tommaso Laurora e Attilio Carbonara.

L’idea di città prospettata da Branà si sviluppa su binari ben precisi.

Presenti alla conferenza stampa di presentazione anche la candidata pentastellata alla presidenza della Regione Antonella Laricchia e la consigliera regionale Grazia Di Bari. La Di Bari ha indicato nella competenza il valore aggiunto di Vito Branà.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.