Problemi strutturali, chiuso l'ITIS Cassandro - TELEREGIONE
Connetti con il social

BARLETTA

Problemi strutturali, chiuso l’ITIS Cassandro

Chiusura immediata a tempo indeterminato dei tre plessi dell’Istituto Tecnico Cassandro-Fermi-Nervi di Barletta per problemi di carattere statico/strutturale.

Chiusura immediata a tempo indeterminato dei tre plessi dell’Istituto Tecnico Cassandro-Fermi-Nervi di Barletta per problemi di carattere statico/strutturale.

Quattro mesi dopo la chiusura per verifiche strutturali sono arrivati i risultati del carotaggio ed in seguito ad una conferenza di servizi tenutasi nella serata di mercoledì alla presenza del Prefetto della BAT Maurizio Valiante, del Presidente della Provincia BAT Bernardo Lodispoto, del sindaco di Barletta Mino Cannito, della Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale, Giuseppina Lotito dei tecnici della Provincia e dei Vigili del Fuoco, è emersa la necessità di una chiusura immediata. La decisione ha portato alla sospensione degli esami di maturità in corso fino a ieri nelle aule dell’istituto, esami che proseguiranno nelle aule della scuola media Manzoni dopo il trasferimento di tutte le carte necessarie allo svolgimento.

Una vicenda quella dell’ITIS che sta assumendo caratteri preoccupanti come ammesso dal consigliere provinciale Beppe Corrado.

Quanto al ruolo della provincia in questa vicenda ed alle responsabilità del rischio corso nel tenere aperta la struttura il consigliere Corrado punta il dito contro  le amministrazioni provinciali precedenti.

Il futuro della scuola è ora in mano ai tecnici. Al momento i cancelli resteranno chiusi per quella che il consigliere comunale di coalizione civica Carmine Doronzo ha definito in una nota diramata questa mattina una ferita gigantesca per la città di Barletta.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - BARLETTA