chance

Una chance decisiva per abbandonare il terzultimo posto. Il Lecce va in campo al “Via del Mare” per la 29^ di Serie A e lo farà nel segno di Genova: avversario in Salento sarà la Sampdoria e, in caso di successo sui blucerchiati, arriverebbe il sorpasso ai danni del Genoa, ko contro la Juventus nell’anticipo di martedì sera.

Liverani dovrà riscattare gli 8 gol incassati contro Milan e Juventus nelle prime due uscite post-Covid. Con una vittoria, i giallorossi scavalcherebbero entrambe le genovesi, a quota 26 punti e con una sola lunghezza di vantaggio. Servirà quindi il miglior Lecce per non fallire un’opportunità pressoché irripetibile a questo punto del campionato.

Qualche cambio in vista di mercoledì sera, per una squadra più bilanciata ma anche con più soluzioni offensive. Sarà 4-3-1-2 senza lo squalificato Lucioni e con la coppia Paz-Meccariello al centro. Rientrato l’allarme contrattuale per Barak, il ceco sarà titolare nel centrocampo con Petriccione e Tachtsidis. Saponara sarà il collante con l’attacco, composto da Falco e Babacar. Ancora fuori Lapadula per l’infortunio alla caviglia contro il Milan.

La Samp è in un momento difficile come e quanto quello del Lecce: la sconfitta casalinga col Bologna ha reso ancor più nette le preoccupazioni in chiave salvezza. Giocarsela adesso con i salentini e indirettamente anche con i rivali cittadini del Genoa rischia di complicare la situazione. Liverani e i suoi dovranno obbligatoriamente approfittarne nel match del “Via del Mare”. Appuntamento fissato per mercoledì sera alle 21:45.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.