Michele Grimaldi direttore dell'Archivio di stato di Bari - TELEREGIONE
Connetti con il social

TRANI

Michele Grimaldi direttore dell’Archivio di stato di Bari

“Tutelare le peculiarità di uno degli archivi di stato più importanti d’Italia ed affrontare in maniera netta la crisi del settore in particolare dal punto di vista occupazionale”.

“Tutelare le peculiarità di uno degli archivi di stato più importanti d’Italia ed affrontare in maniera netta la crisi del settore in particolare dal punto di vista occupazionale”.

Sono questi gli obiettivi tracciati da Michele Grimaldi, nuovo direttore dell’Archivio di Stato di Bari. Il 62enne dirigente barlettano assumerà ufficialmente l’incarico la prossima settimana unendolo alla direzione delle sedi di Trani e Barletta.

La crisi economica e strutturale provocata dal covid-19 ha naturalmente inciso anche sul settore cultura, compito di Grimaldi sarà quello di valorizzare una volta di più le potenzialità dell’Archivio di Stato barese.

La direzione dell’archivio del capoluogo sarà interconnessa con quella delle sedi di Trani e Barletta. Proprio nella città della Disfida appare imminente l’inaugurazione della nuova collocazione di via Manfredi.

 

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - TRANI