Lecce da urlo, 2-1 in rimonta alla Lazio - TELEREGIONE
Connetti con il social

SERIE A

Lecce da urlo, 2-1 in rimonta alla Lazio

Un successo bello nella forma e nella sostanza, un successo importantissimo contro la seconda della classe.

Un successo bello nella forma e nella sostanza, un successo importantissimo contro la seconda della classe. Il Lecce torna a ruggire, supera la Lazio per 2-1 e, in attesa di Genoa-Napoli in programma questa sera, opera il sorpasso ai danni del ‘’Grifone’’.

4-3-2-1 consueto per mister Liverani, con Falco e Saponara dietro l’unica punta Babacar. Torna l’artiglieria pesante invece per Simone Inzaghi, che si affida al tandem d’attacco Caicedo-Immobile. Gara subito vibrante: dopo una rete annullata a Mancosu per un tocco di mano, sono i biancocelesti a passare in vantaggio. Al 5’ infatti, un errore di Gabriel spiana la strada al tap-in vincente di Caicedo per il momentaneo 0-1. Il Lecce non ci sta, continua a produrre gioco e al 30’ coglie il pari con il colpo di testa vincente di Babacar. Nel finale di primo tempo, occasionissima per i giallorossi che usufruiscono di un penalty per un tocco in area di Patric. Dal dischetto, per la prima volta nell’arco di questa stagione, Mancosu tradisce e spedisce alto.

Il gol è solo rimandato. Al rientro in campo, è ancora capitan Lucioni a prendersi la squadra sulle spalle e a firmare, con un preciso colpo di testa, il nuovo vantaggio. La Lazio prova a reagire con una gran botta di Luis Alberto, sventata da Gabriel. Sul corner successivo, è miracoloso l’intervento di Petriccione sulla linea che mantiene il vantaggio. Nel finale di gara, super parata di Gabriel che dice di no al colpo di testa ravvicinato di Adekanye. Dopo un recupero lunghissimo e un morso di Patric sulla spalla di Donati, il Lecce può finalmente festeggiare. Al ‘’Via del Mare’’ arriva un successo che tanto può valere nella corsa alla salvezza.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - SERIE A