Corato

Da un possibile ridimensionamento ad un rilancio durante il calciomercato estivo. Il Corato mantiene vive le speranze per un’ammissione d’ufficio in Serie D, ma comincia a costruire una squadra per l’Eccellenza in grado di lottare alla pari con Sly Trani e Barletta. Il direttore sportivo dei neroverdi, Vito Tursi, è intervenuto durante “Ma Che Calcio Fa”, la nuova trasmissione sportiva di Teleregione, parlando soprattutto dei nuovi arrivi e degli annunci previsti per domani.

La situazione legata all’ammissione in Serie D rimane molto delicata. Tursi non si schioda dalla sua posizione, nonostante Tisci abbia detto di aver fatto il possibile per la causa neroverde. Le polemiche a riguardo non si sono ancora placate.

A prescindere dalla battaglia legale che potrebbe continuare la dirigenza, il Corato mette in chiaro il suo ruolo per la sua comunque probabile partecipazione al prossimo campionato di Eccellenza. La campagna acquisti conferma il livello altissimo dell’organico a disposizione di Scaringella. Se il braccio di ferro con la Lega Dilettanti darà esito negativo, toccherà al tecnico guidare i neroverdi in Serie D sul campo. Avversarie permettendo.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.