Pazienza: “Cerignola, la forza sarà il collettivo” - TELEREGIONE
Connetti con il social

CALCIO

Pazienza: “Cerignola, la forza sarà il collettivo”

Coesione e spirito di gruppo spodesteranno i colpi dei singoli. Michele Pazienza immagina così il nuovo  Cerignola, fresco di cambio di presidenza e panchina

Coesione e spirito di gruppo spodesteranno i colpi dei singoli. Michele Pazienza immagina così il nuovo  Cerignola, fresco di cambio di presidenza e panchina. Il nuovo allenatore degli ofantini è stato ospite  dello Juventus Club “Gianni Agnelli” e ha tracciato il punto sul futuro tecnico dei gialloblù, che non avrà più il suo punto di forza nell’individualismo dei grandi nomi.

L’Audace ripartirà a settembre con tutte le disposizioni relative a salute e sicurezza dei tesserati. Nei giorni scorsi, però, il presidente della LND Cosimo Sibilia ha sottolineato l’assenza di un nuovo protocollo della Federcalcio per l’attività dilettantistica. Quello attualmente in vigore, risalente al 5 giugno, è valido solo per i professionisti e per il calcio amatoriale. Pazienza spera in nuove certezze da parte delle autorità federali, con l’auspicio di riabbracciare anche il pubblico sugli spalti del “Monterisi”.

Dal punto di vista del calciomercato, il Cerignola rimane un cantiere aperto come tutte le altre realtà di Serie D. Non mancheranno le novità nei primi giorni di agosto, per permettere a Pazienza di cominciare la preparazione con un cospicuo numero di calciatori. L’obiettivo della parte sinistra della classifica è alla portata, il campo dirà se si potrà ambire anche a qualcosa in più.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - CALCIO