murales mennea barletta

Un nuovo omaggio ad un campione entrato nel mito partendo dalla strade della sua città. Il murales realizzato dal maestro Giacomo Borgiac rappresenta al meglio l’immagine di Pietro Mennea e la forza di volontà che da Barletta lo ha portato fino al record del mondo sui 200 metri, quel 19’72 che ormai è più di un semplice rilevamento cronometrico. A raccontare lo sviluppo dell’idea promossa da Giuseppe Lanotte e supportata da un folto gruppo di appassionati è proprio l’autore dell’opera, il maestro Giacomo Borgiac.

Il murales sorge nei pressi del sottovia Alvisi ad un passo allo stadio “Puttilli” un impianto verso il quale la “Freccia del sud” si rivolge idealmente.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.