Un contratto in scadenza il 31 gennaio e 160 lavoratori a rischio dopo essere stati in prima linea nella lotta al virus e non solo. Gli OSS precari della ASL BT attendono la stabilizzazione e sono pronti a far sentire la propria voce. Il 4 dicembre gli operatori socio sanitari manifesteranno ad Andria davanti alla sede dell’azienda sanitaria locale per esporre il proprio disappunto.

Pur riconoscendo che la situazione emergenziale possa comportare ritardi nella risoluzione delle questioni gli OSS ritengono che ci sia la possibilità di sbloccare una situazione che è assolutamente critica.

Infine una riflessione sulle difficoltà delle strutture ospedaliere del territorio alle prese con l’emergenza coronavirus.

https://fb.watch/1_emNrDRXR/

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.