ruvo molfetta basket

E’ subito una prima giornata all’insegna dello spettacolo. Va in archivio con i due successi di Ruvo e Bisceglie il primo turno del girone D2 della Serie B di pallacanestro.
Match molto combattuto quello andato in scena al ‘’PalaColombo’’ tra la formazione di casa allenata da coach Patella e la neopromossa di Carolillo. Per Ruvo, starting five composto da Basile, Cantagalli, Markovic, Dincic e De Leone, mentre i biancorossi rispondono con Dell’Uomo, De Ninno, Gambarota, Bini e Visentin. Partenza sprint dei padroni di casa con due triple di Dincic e i canestri di Cantagalli; per Molfetta i centri di Dell’Uomo e dell’ex Nardò Visentin che valgono il 19-17 con cui si chiude il primo parziale.

Nel secondo quarto, i ragazzi di Patella approfittano di una partenza sottotono degli ospiti e allungano nel punteggio con Ippedico e Cantagalli, raggiungendo il massimo vantaggio di 30-19, prima che arrivi la reazione molfettese guidata dal grande ex di turno Matteo Bini fino al -5. E’ una tripla di Markovic tuttavia, a consentire a Ruvo di andare all’intervallo lungo sopra di 8 punti. Al rientro dagli spogliatoi, Gambarota e De Ninno trovano la via del canestro per il momentaneo -4, rispondono Dincic e Razic per i ruvesi e per il 59-54 con cui si chiude il terzo periodo. L’ultimo quarto è degno dei migliori film thriller: uno scatenato Bini, con due triple consecutive, porta avanti Molfetta, e fa da preludio a minuti di sorpassi e controsorpassi. Un canestro di Cantagalli tuttavia regala il decisivo +3 a Ruvo per il 78-75 che chiude definitivamente i conti.

Successo anche per i Lions Bisceglie che superano, dopo tre tempi supplementari, un mai domo Nardò. Decisivo un canestro di Caceres per la formazione di casa e che chiude in favore dei locali una gara tirata e segnata da continui sorpassi e controsorpassi. Super prova di Sirakov e Santucci per i Lions, autori rispettivamente di 27 e 17 punti, mentre per il ‘’Toro’’ non bastano i 29 punti di Enihe e i 21 di Fontana. Formalizzato il ripescaggio di Monopoli, la formazione biancazzurra comincerà il suo campionato il prossimo 13 dicembre. Nel prossimo weekend invece, sarà tempo di debutto per il Cus Taranto proprio sul parquet di Nardò, impegni calabresi per Ruvo, di scena a Catanzaro, e per Molfetta che ospiterà la blasonata Viola Reggio Calabria.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.