Ant e Cecilia onlus: la solidarietà passa da un sorriso - TELEREGIONE
Connetti con il social

MARGHERITA DI SAVOIA

Ant e Cecilia onlus: la solidarietà passa da un sorriso

Sorridere per aiutare gli altri, trascorrere una serata spensierata per sostenere una giusta causa: chi ha risposto all’appello delle associazioni Anti e Cecilia Onlus di Margherita di Savoia, non ci ha pensato due volte nell’affollare l’anfiteatro comunale.

Sorridere per aiutare gli altri, trascorrere una serata spensierata per sostenere una giusta causa: chi ha risposto all’appello delle associazioni Anti e Cecilia Onlus di Margherita di Savoia, non ci ha pensato due volte nell’affollare l’anfiteatro comunale. Del resto da cinque anni (tante sono le edizioni di un Sorriso per la solidarietà), nel cuore del mese di agosto, la serata di cabaret da queste parti ha una valenza solidale: il ricavato della serata, infatti, serve a sostenere le attività della sezione margheritana dell’Ant, presieduta da Rino Russo e dall’associazione Cecilia Onlus che, grazie ad uno sportello attivo sul territorio, funziona da centro di ascolto per le famiglie e servizi di sostegno alla famiglia e genitorialità. Un sorriso, anzi risate piene tanto da strappare applausi a scena aperta, in questa edizione le ha regalate Ciro Giustianiani, monologhista che la platea televisiva ha già visto all’opera nella trasmissione “Made in Sud”, una delle tante fucine del cabaret di casa nostra. E per Giustiani la serata a Margherita di Savoia è quasi un tornare a casa, avendo già apprezzato le spiagge di questa località che da cinque anni si fregia del riconoscimento della bandiera blu e vantando anche parenti in provincia di Taranto.

Un sorriso per la solidarietà, ricordano gli organizzatori, è anche un ottimo esempio di collaborazione tra le associazioni del territorio ed i suoi volontari: Ant e Cecilia Onlus lavorano insieme ottenendo un grande riscontro da parte del territorio. La delegazione territoriale di Ant su Margherita di Savoia negli ultimi 5 anni ha svolto assistenza domiciliare a circa 210 malati di tumore, mentre Cecilia dispone di un équipe multidisciplinare composta da avvocati, psicologi, medici, assistenti sociali, educatori che sono a disposizione degli utenti per accogliere, in un luogo protetto e riservato per la privacy, i loro bisogni. In silenzio e lontano dai riflettori, anche queste associazioni strappano un sorriso tra le difficoltà.

PUGLIA – Canale 14
BASILICATA – Canale 13

Segui il tg in diretta da casa alle ore
14.30 – 19.30 – 22.30

Altre Notizie - MARGHERITA DI SAVOIA