Scattano in due nel campionato di C Gold pugliese di pallacanestro maschile. Dopo la terza giornata del massimo campionato regionale restano a punteggio pieno Monopoli e Pallacanestro Lupa Lecce, corsara a Mola di Bari. Quella dei salentini è l’unica affermazione esterna sui sei incontri in programma: un 86-65 maturato nell’ultimo periodo, al termine di una gara con i ragazzi di coach Di Salvatore sempre avanti.

Non porta bene invece a Ruvo il cambio di panchina. Dopo il k.o. Con Cus Jonico i ruvesi con il nuovo tecnico Dimitri Patella in panchina cedono in casa ad Altamura dopo un supplementare: 77-73 il punteggio finale per i  murgiani.

A Monopoli arriva il primo ko di Vieste: netta l’affermazione dei padroni di casa, vittoriosi per 92-60 con grande equilibrio sino all’intervallo. Fra i ragazzi di Ambrico da segnalare i 21 punti di Zaric, anche se il miglior marcatore è sul fronte garganico: Samija con 25.

A quota 4, intanto, ecco farsi sotto Cus Jonico e Nuova Pallacanestro Ceglie, che prevalgono nei rispettivi derby: i gialloblù si aggiudicano quello brindisino contro Francavilla per 79-75. Fattore campo rispettato anche al PalaFiom dove i tarantini lasciano Castellaneta ancora al palo: 84-70 il punteggio finale.

Riprende quota anche Nuova Pallacanestro Monteroni, che centra la prima vittoria con un 91-71 contro Ostuni: un successo costruito sui tiri da tre, con una percentuale realizzativa del 53%. Il prossimo turno si riparte dai derby Lecce-Monteroni e Ruvo-Mola, anche se il piatto forte è forse a Francavilla, dove è di scena il Monopoli.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.