Non c’è limite alle ambizioni di Anspi Santa Rita Taranto e delle molfettesi Pallacanestro e Dai Optical Virtus, a punteggio pieno nel campionato di C Silver pugliese di pallacanestro dopo tre giornate.

C’era attesa, in particolare, per la super sfida del Palamarchiselli tra gli ionici e la Nuova Cestistica Barletta vittoriosa nei primi due turni del torneo. Ebbene, anche in un incrocio così delicato, la squadra di coach Mineo ha dato una prova di forza: testa avanti sin dalle prime battute, turbo inserito dopo l’intervallo sino al 91-69 finale. Un divario percepibile già nella differenza di punti realizzati dalle coppie straniere: 53 per gli ospiti Dimitrov e Paulaskas, 34 per i beniamini di casa Stephens e Adersteg.

Risolute, intanto, pure le affermazioni delle due molfettesi. Dai Optical Virtus passa a Brindisi mettendo le cose in chiaro sin dall’inizio contro la Dinamo: 18 punti a testa per Perrucci e Polekauskas nell’83-67 sancito dall’ultima sirena. Bello il confronto fra Pallacanestro Molfetta e Monopoli, che ha visto prevalere per 96-81 i ragazzi di coach Carolillo: 34 punti di Serino e 19 di Maggi fra i padroni di casa.

A secco le due squadre del capoluogo nonostante il turno casalingo. A Spedimpex Invicta Brindisi serve un tempo supplementare per domare i giovanissimi del Cus. Coda all’overtime anche nella gara fra Adria e Manfredonia, dove i sipontini si dimostrano più lucidi, dopo il ritorno dei locali nel quarto periodo, e si impongono per 82-78.

Il miglior cannoniere di giornata è tuttavia il croato Kraljic, mattatore con ben 43 punti della vittoria a domicilio di Diamond Foggia contro Santeramo: gara in bilico sino al termine, con i murgiani particolarmente attivi con Girardi, autore di 25 punti, ma alla fine sconfitti per 84-76.

Nel prossimo fine settimana, fari puntati sul PalaPoli di Molfetta, dove la Virtus attende Barletta.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.