Un terzetto in fuga. Gerarchie sempre più definite, almeno in vetta, nel campionato di C Gold pugliese di pallacanestro. Al ritorno alla vittoria di Pallacanestro Lupa Lecce, capolista con 16 punti, hanno fatto eco gli atti di forza di Cestistica Ostuni e Monopoli.

Potenziale offensivo ben distribuito nella prima della classe, che dopo l’equilibrio del primo periodo sconfigge Basket Francavilla per 80-66: 60 punti equamente divisi fra Brajkovic, Vrajkovic, Mocavero e Salamina, mentre per gli ospiti si fanno sentire solo Calò e Serpentino.

Da Ostuni arriva uno dei due squilli esterni della 9^ giornata, in casa di Ruvo che proprio non riesce a decollare: la squadra di Romano mette la testa avanti sin dalle prime battute e mantiene gli avversari a distanza di sicurezza. Alla fine, è 68-61 per i gialloblù, con 20 punti di Kadzevicius parzialmente rintuzzati sull’altro fronte da Marchetti, autore di 17 punti.

Partita per cuori ancora più forti a Monopoli, dove i padroni di casa superano Ceglie per 74-72 con un fadeaway di Annese, anche se gli score migliori sono di Bosnjak, 23 punti, e Torresi, 22.

Con le inseguitrici a 14, bisogna scorrere a 10 per trovare  Altamura e Cus Jonico, appaiate dopo il successo dei murgiani sui tarantini per 89-72. Ospiti positivi nel secondo periodo, più continua la squadra di Cotrufo aggrappatasi a Rey Prado, 26 punti, oltre che a Castoro e De Bartolo.

Dal quarto posto in giù, la classifica resta piuttosto fluida, nonostante la ricerca di continuità da parte di Vieste e Nuova Pallacanestro Monteroni: i garganici si impongono contro Valentino Castellaneta per 92-86, mettendo il turbo alla fine di un terzo periodo pieno di sorpassi e controsorpassi. La voce grossa è dei soliti Samija, 22 punti, e Ljubisa, 20. Bene anche Petraitis con 23, fra i biancorossi che pagano una serata deludente dai 6,75. Proficuo viaggio a Mola di Bari, infine, per Nuova Pallacanestro Monteroni, che passa al PalaPinto per 65-59 e lascia gli avversari sul fondo, sia pure a vista del gruppone. Attacco concentrato su Gachette, 27 punti, per Mola, salentini con un picco di soli 14 punti per Adekunle ma con canestri per tutti i giocatori entrati in campo. Nel prossimo turno, fari puntati su Castellaneta-Lecce, testacoda solo per la classifica. Ostuni-Francavilla e Ceglie-Ruvo gli altri incontri di rilievo.

Di Redazione Teleregione

Per scrivere alla redazione di Teleregione inviate mail all'indirizzo redazione@teleregionecolor.com oppure chiamate 0883 52 00 00.